Rimedi naturali per il colesterolo

Trattamenti naturali o complementari per le malattie cardiache spesso mirano a controllare i livelli di colesterolo, abbassare la pressione sanguigna e migliorare la salute del cuore. Tipicamente, la ricerca su tali trattamenti è limitata, rispetto a quella sui trattamenti medici convenzionali.

colesterolo

Il colesterolo è un tipo di grasso nel sangue. 

Anche se il tuo corpo produce tutto il colesterolo di cui ha bisogno, ne ottiene anche dagli alimenti che mangi. La tua genetica, età, dieta, livelli di attività e altri fattori influenzano il rischio di sviluppare il colesterolo alto.

E’ uno dei principali fattori di rischio che aumentano le possibilità di sviluppare malattie cardiache e avere un attacco di cuore. In particolare, alti livelli di colesterolo lipoproteico a bassa densità (LDL) aumentano il rischio di queste condizioni. Il colesterolo LDL è spesso chiamato colesterolo “cattivo”.

Se hai il colesterolo alto, il medico può prescrivere farmaci o cambiamenti nello stile di vita come, ad esempio, perdere peso, aumentare l’attività fisica, mangiare cibi sani e smettere di fumare può aiutare a ridurre i livelli di colesterolo.

Pochi prodotti naturali hanno dimostrato clinicamente di ridurre il colesterolo. Tuttavia, molte persone hanno avuto successo con trattamenti alternativi. 

Prima di provare qualsiasi trattamento alternativo, consulta il tuo medico per determinare se sono sicuri per te. Gli ingredienti in alcune terapie alternative possono interferire con determinati farmaci o avere effetti collaterali dannosi.

Pesce con acidi grassi omega-3.

Gli acidi grassi omega-3 si trovano anche negli oli di pesce. Salmone, tonno, trota di lago, aringa, sardine, calamaro e altri pesci grassi sono fonti particolarmente ricche.

Gli esperti hanno a lungo creduto che gli acidi grassi omega-3 nei pesci aiutassero a ridurre il rischio di malattie cardiache. Studi più recenti suggeriscono che altri nutrienti nei pesci, o una combinazione di questi nutrienti e acidi grassi omega-3, possono aiutare a proteggere il cuore. Mangiare una o due porzioni di questo tipo di pesce a settimana può ridurre le possibilità di un attacco di cuore.

Potresti anche trarre beneficio dall’assunzione di integratori di acidi grassi omega-3 o da altri alimenti. Ad esempio, noci, olio di canola e soia sono buone fonti. 

Aglio.

L’aglio è stato usato come ingrediente di cucina e medicina per migliaia di anni. Può essere consumato crudo o cotto. È anche disponibile in forma di supplemento nutrizionale.

Alcune ricerche suggeriscono che l’aglio può aiutare ad abbassare la pressione sanguigna, ridurre i livelli di colesterolo nel sangue e rallentare i progressi dell’aterosclerosi. 

Riso rosso fermentato.

Il riso rosso fermentato è una medicina tradizionale cinese e un ingrediente di cottura. È fatto coltivando riso rosso con lievito.

Alcuni prodotti di riso rosso fermentato contengono notevoli quantità di monacolina K. Questa sostanza è chimicamente identica al principio attivo nella lovastatina che riduce il colesterolo. 

Aloe Vera.

Come abbassa il colesterolo e i trigliceridi.

Il gel di aloe vera, secondo alcuni studi, ha contribuito ad abbassare i livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue. L’aloe vera contiene fitosteroli, che sono si sono dimostrati efficaci in studi per abbassare modestamente i livelli di LDL. Un altro componente dell’aloe vera, il glucomannano, è un tipo di fibra solubile che ha anche dimostrato di abbassare i livelli di grassi nel sangue.

Cambiamenti di dieta e stile di vita.

È inoltre possibile adottare abitudini di vita sane per aiutare a gestire i livelli di colesterolo nel sangue. 

  • Smettere di fumare.
  • Perdere peso in eccesso.
  • Svolgere regolare attività fisica.
  • Mangiare cibi sani per il cuore, compresi alimenti ricchi di fibre solubili e omega-3.
  • Limitare il consumo di cibi ricchi di grassi saturi. Ad esempio, sostituire l’olio d’oliva per il burro.
  • Bere alcolici con moderazione.
  • Adottare misure per ridurre lo stress.

Se vuoi rimanere in contatto, ti invito ad iscriverti alla mia Community.

Lascia un commento